Terremoto di magnitudo Md 3.0 del 11-10-1991 ore 19:42:59 (Italia) in zona: 5 km N Conco (VI)

Un terremoto di magnitudo Md 3.0 è avvenuto nella zona: 5 km N Conco (VI), il

  • 11-10-1991 18:42:59 (UTC)
  • 11-10-1991 19:42:59 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 45.839, 11.594 ad una profondità di 5 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Conco VI 5 2158 2158
Valstagna VI 6 1816 3974
Lusiana VI 6 2660 6634
Gallio VI 7 2396 9030
Foza VI 7 695 9725
San Nazario VI 8 1696 11421
Asiago VI 8 6426 17847
Campolongo sul Brenta VI 9 818 18665
Salcedo VI 9 1028 19693
Roana VI 10 4321 24014
Solagna VI 10 1901 25915
Calvene VI 10 1314 27229
Lugo di Vicenza VI 11 3691 30920
Marostica VI 11 13989 44909
Pianezze VI 11 2144 47053
Pove del Grappa VI 11 3083 50136
Fara Vicentino VI 11 3852 53988
Molvena VI 12 2576 56564
Caltrano VI 13 2552 59116
Zugliano VI 13 6835 65951
Chiuppano VI 13 2598 68549
Bassano del Grappa VI 14 43372 111921
Mason Vicentino VI 14 3503 115424
Cismon del Grappa VI 14 906 116330
Nove VI 14 5038 121368
Enego VI 15 1699 123067
Carrè VI 15 3667 126734
Cogollo del Cengio VI 15 3254 129988
Breganze VI 15 8677 138665
Rotzo VI 15 666 139331
Sarcedo VI 15 5271 144602
Piovene Rocchette VI 15 8346 152948
Romano d'Ezzelino VI 16 14478 167426
Cartigliano VI 16 3800 171226
Borso del Grappa TV 16 5924 177150
Schiavon VI 16 2627 179777
Zanè VI 17 6653 186430
Thiene VI 17 24363 210793
Mussolente VI 17 7658 218451
Rosà VI 18 14417 232868
Velo d'Astico VI 18 2403 235271
Valdastico VI 19 1297 236568
Tezze sul Brenta VI 19 12827 249395
Crespano del Grappa TV 19 4520 253915
Tonezza del Cimone VI 19 521 254436
Arsiero VI 19 3192 257628
Santorso VI 19 5769 263397
Montecchio Precalcino VI 20 5038 268435
Sandrigo VI 20 8453 276888
Cassola VI 20 14619 291507

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
33 Km a N di Vicenza (112953 abitanti)
45 Km a SE di Trento (117317 abitanti)
53 Km a NW di Padova (210401 abitanti)
54 Km a W di Treviso (83731 abitanti)
64 Km a NE di Verona (258765 abitanti)
73 Km a NW di Venezia (263352 abitanti)
76 Km a S di Bolzano (106441 abitanti)
84 Km a W di Pordenone (51229 abitanti)
87 Km a N di Rovigo (51867 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Bollettino
Rev1000
Md 3.0
ML-VAX 2.5
1991-10-11
18:42:59
45.839 11.594 5 2013-07-15
08:41:04
Bollettino Sismico Italiano INGV 150949
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 1991-10-11 18:42:59 ± 0.296
Latitudine 45.8390 ± 0.0209
Longitudine 11.5940 ± 0.0262
Profondità (km) 5 (operator assigned)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-VAX
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 150949

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza horizontal uncertainty
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri)
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri)
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi)
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 3086
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 159
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizzazione (determinazione dell'Origin) 14
Numero di fasi 14
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.5
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00186
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.02477
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 9
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 9
Parametri delle magnitudo

Md:3

Campo Valore
Valore 3
Incertezza
Num. stazioni usate 2
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 150949
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2013-01-04 19:20:52

ML:2.5

Campo Valore
Valore 2.5
Incertezza
Num. stazioni usate 1
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 150949
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2015-04-28 13:07:13
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
--.VOY.Z. 1991-10-11T18:43:50.90 10.0 undecidable manual SN 82 0.0144 0.98 0.3
--.TRI.Z. 1991-10-11T18:43:48.00 10.0 undecidable manual SN 94 0.0136 0.26 0.6
--.ZLA.Z. 1991-10-11T18:43:44.60 10.0 undecidable manual PN 307 0.0248 0.18 1.2
--.FVI.Z. 1991-10-11T18:43:37.29 10.0 undecidable manual SN 47 0.01 -0.87 0.4
--.TMA.Z. 1991-10-11T18:43:36.20 10.0 undecidable manual PN! 279 0.0172 3.37 0
--.VDL.Z. 1991-10-11T18:43:30.10 10.0 undecidable manual PN 294 0.0144 1.41 0.2
--.VOY.Z. 1991-10-11T18:43:29.10 10.0 undecidable manual PN 82 0.0144 0.37 1.5
--.TRI.Z. 1991-10-11T18:43:27.00 10.0 undecidable manual PN 94 0.0136 -0.48 1.4
--.OSS.Z. 1991-10-11T18:43:25.10 10.0 undecidable manual PN 310 0.0117 0.45 1.5
--.SAL.Z. 1991-10-11T18:43:25.83 10.0 undecidable manual SG 253 0.007 -1.88 0
--.FVI.Z. 1991-10-11T18:43:21.13 10.0 undecidable manual PN 47 0.01 -0.81 1
--.SAL.Z. 1991-10-11T18:43:15.57 10.0 undecidable manual PG 253 0.007 -0.34 1.7
--.CTI.Z. 1991-10-11T18:43:07.50 10.0 undecidable manual SG 10 0.0019 -0.67 0.5
--.CTI.Z. 1991-10-11T18:43:04.61 10.0 negative manual PG 10 0.0019 -0.02 3.8
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi di sorgente sismica nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download