Terremoto di magnitudo ML 2.0 del 19-12-2021 ore 08:44:23 (Italia) in zona: 1 km N Cornalba (BG)

Un terremoto di magnitudo ML 2.0 è avvenuto nella zona: 1 km N Cornalba (BG), il

  • 19-12-2021 07:44:23 (UTC)
  • 19-12-2021 08:44:23 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 45.8630, 9.7450 ad una profondità di 46 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Cornalba BG 1 312 312
Serina BG 2 2122 2434
Costa Serina BG 4 933 3367
Oltre il Colle BG 4 1024 4391
Dossena BG 4 947 5338
Algua BG 4 676 6014
Bracca BG 5 717 6731
Oneta BG 6 622 7353
San Pellegrino Terme BG 7 4862 12215
San Giovanni Bianco BG 7 4864 17079
Gorno BG 8 1612 18691
Aviatico BG 8 543 19234
Camerata Cornello BG 8 630 19864
Selvino BG 9 2010 21874
Zogno BG 10 9029 30903
Vertova BG 10 4720 35623
Gazzaniga BG 10 5092 40715
Colzate BG 10 1668 42383
Premolo BG 10 1138 43521
Fiorano al Serio BG 10 3000 46521
Lenna BG 10 612 47133
Moio de' Calvi BG 11 211 47344
Roncobello BG 11 424 47768
Valnegra BG 11 204 47972
Piazza Brembana BG 11 1222 49194
Casnigo BG 11 3273 52467
Ponte Nossa BG 11 1819 54286
Cene BG 11 4300 58586
Parre BG 12 2751 61337
Albino BG 12 18074 79411
Cazzano Sant'Andrea BG 12 1675 81086
Val Brembilla BG 12 4397 85483
Leffe BG 13 4531 90014
Pradalunga BG 13 4673 94687
Sedrina BG 13 2444 97131
Nembro BG 13 11622 108753
Isola di Fondra BG 13 186 108939
Ubiale Clanezzo BG 13 1394 110333
Gandino BG 14 5434 115767
Peia BG 14 1839 117606
Olmo al Brembo BG 14 499 118105
Blello BG 14 71 118176
Piazzolo BG 14 88 118264
Taleggio BG 14 576 118840
Sorisole BG 15 9073 127913
Piario BG 15 1095 129008
Berbenno BG 15 2377 131385
Alzano Lombardo BG 15 13636 145021
Piazzatorre BG 15 410 145431
Ranica BG 15 5981 151412
Villa d'Ogna BG 15 1920 153332
Cassiglio BG 16 109 153441
Villa di Serio BG 16 6668 160109
Corna Imagna BG 16 968 161077
Branzi BG 16 713 161790
Vedeseta BG 16 204 161994
Gaverina Terme BG 16 874 162868
Clusone BG 16 8610 171478
Capizzone BG 16 1270 172748
Villa d'Almè BG 16 6712 179460
Ponteranica BG 16 6849 186309
Strozza BG 16 1083 187392
Santa Brigida BG 16 553 187945
Torre Boldone BG 17 8690 196635
Averara BG 17 188 196823
Oltressenda Alta BG 17 161 196984
Bianzano BG 17 629 197613
Scanzorosciate BG 17 10076 207689
Ardesio BG 17 3518 211207
Almè BG 17 5652 216859
Locatello BG 17 822 217681
Bedulita BG 17 746 218427
Fuipiano Valle Imagna BG 17 220 218647
Ranzanico BG 17 1207 219854
Sant'Omobono Terme BG 17 3918 223772
Almenno San Salvatore BG 17 5749 229521
Spinone al Lago BG 18 1029 230550
Roncola BG 18 766 231316
Casazza BG 18 4026 235342
Gorle BG 18 6610 241952
Mezzoldo BG 18 172 242124
Cenate Sopra BG 18 2545 244669
Cusio BG 18 246 244915
Almenno San Bartolomeo BG 18 6209 251124
Carona BG 18 335 251459
Torre de' Roveri BG 18 2436 253895
Valgoglio BG 18 597 254492
Monasterolo del Castello BG 18 1150 255642
Pedrengo BG 18 6042 261684
Rota d'Imagna BG 18 928 262612
Paladina BG 18 4055 266667
Valleve BG 19 136 266803
Gromo BG 19 1213 268016
Rovetta BG 19 4075 272091
Brumano BG 19 109 272200
Songavazzo BG 19 719 272919
Vigano San Martino BG 19 1348 274267
Ornica BG 19 155 274422
Cenate Sotto BG 19 3745 278167
Valbrembo BG 19 4229 282396
Luzzana BG 19 912 283308
Cerete BG 19 1610 284918
Borgo di Terzo BG 19 1146 286064
Fino del Monte BG 20 1130 287194
Bergamo BG 20 119381 406575
Albano Sant'Alessandro BG 20 8252 414827
Grone BG 20 910 415737
Costa Valle Imagna BG 20 600 416337
Endine Gaiano BG 20 3496 419833
Barzana BG 20 1951 421784
San Paolo d'Argon BG 20 5591 427375
Seriate BG 20 25182 452557

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
20 Km a NE di Bergamo (119381 abitanti)
48 Km a NE di Monza (122671 abitanti)
51 Km a NW di Brescia (196480 abitanti)
51 Km a E di Como (84495 abitanti)
53 Km a NE di Cinisello Balsamo (75078 abitanti)
54 Km a NE di Sesto San Giovanni (81608 abitanti)
62 Km a NE di Milano (1345851 abitanti)
66 Km a NE di Rho (50434 abitanti)
71 Km a E di Legnano (60262 abitanti)
72 Km a E di Varese (80799 abitanti)
74 Km a E di Busto Arsizio (83106 abitanti)
77 Km a E di Gallarate (53343 abitanti)
84 Km a N di Cremona (71901 abitanti)
88 Km a NE di Pavia (72576 abitanti)
90 Km a N di Piacenza (102191 abitanti)
92 Km a NE di Vigevano (63310 abitanti)
99 Km a E di Novara (104380 abitanti)
Sismicità recente e storica

Queste mappe mostrano l'attività sismica della zona in diversi intervalli temporali, precedenti all’evento sismico a cui si riferiscono. Per quel che riguarda le prime due mappe, i dati riportati provengono dalle analisi effettuate in tempo reale dal personale delle Sale Operative dell'INGV subito dopo ogni terremoto. La terza mappa mostra i dati dal 1985 alla data del terremoto: le localizzazioni sono riviste dagli analisti sismologi del Bollettino Sismico Italiano dell'INGV. I parametri della localizzazione (coordinate ipocentrali e magnitudo) sono la migliore stima possibile con i dati a disposizione dell’INGV, ma sono costantemente aggiornati in funzione di ulteriori dati che si rendano disponibili. I parametri della localizzazione e della magnitudo, successivamente rivisti dagli analisti sismologi, possono variare.

I terremoti dei 3 giorni precedenti l'evento

I terremoti dei 3 giorni precedenti l'evento

In questa mappa sono riportati gli epicentri dei terremoti con magnitudo ≥ 0.0, localizzati utilizzando i dati i registrati dalla Rete Sismica Nazionale e da altre reti in regime di collaborazione sia in Italia che nei Paesi confinanti, nelle 72 ore precedenti questo evento. La grandezza del cerchio indica le diverse classi di magnitudo. I colori indicano i differenti intervalli temporali che precedono l'evento sismico. La stella bianca e nera è l’epicentro del terremoto avvenuto.
I terremoti dei 90 giorni precedenti l'evento

I terremoti dei 90 giorni precedenti l'evento

In questa mappa sono riportati gli epicentri dei terremoti con magnitudo ≥ 2.0, localizzati utilizzando i dati i registrati dalla Rete Sismica Nazionale e da altre reti in regime di collaborazione sia in Italia che nei Paesi, confinanti nei 90 giorni precedenti questo evento. La grandezza del cerchio indica le diverse classi di magnitudo. I colori indicano i differenti intervalli temporali che precedono l'evento sismico. La stella bianca e nera è l’epicentro del terremoto avvenuto.
I terremoti dal 1985 alla data dell'evento

I terremoti dal 1985 alla data dell'evento

In questa mappa sono riportati gli epicentri dei terremoti con magnitudo ≥ 3.0, localizzati utilizzando i dati i registrati dalla Rete Sismica Nazionale e da altre reti in regime di collaborazione sia in Italia che nei Paesi confinanti, dal 1985 alla data di questo evento. La grandezza del cerchio indica le diverse classi di magnitudo. I colori indicano i differenti intervalli temporali che precedono l'evento sismico. La stella bianca e nera è l’epicentro del terremoto avvenuto.
I terremoti dall'anno 1000 al 2019

I terremoti dall'anno 1000 al 2019

In questa mappa sono riportati i terremoti del catalogo storico CPTI15 (Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani, v3.0, https://doi.org/10.13127/cpti/cpti15.3) dall'anno 1000 all'anno 2019. La grandezza del quadrato indica le diverse classi di magnitudo. Per gli eventi di magnitudo stimata ≥ 6.0 è indicato l'anno in cui è avvenuto il terremoto. La stella bianca e nera è l’epicentro del terremoto avvenuto.
Pericolosità sismica

Con pericolosità sismica si intende lo scuotimento del suolo atteso in un sito a causa di un terremoto. Essendo prevalentemente un’analisi di tipo probabilistico, si può definire un certo scuotimento solo associato alla probabilità di accadimento nel prossimo futuro. Non si tratta pertanto di previsione deterministica dei terremoti, obiettivo lungi dal poter essere raggiunto ancora in tutto il mondo, né del massimo terremoto possibile in un’area, in quanto il terremoto massimo ha comunque probabilità di verificarsi molto basse.

Nel 2004 è stata rilasciata questa mappa della pericolosità sismica (http://zonesismiche.mi.ingv.it) che fornisce un quadro delle aree più pericolose in Italia. La mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale (GdL MPS, 2004; rif. Ordinanza PCM del 28 aprile 2006, n. 3519, All. 1b) è espressa in termini di accelerazione orizzontale del suolo con probabilità di eccedenza del 10% in 50 anni, riferita a suoli rigidi (Vs30>800 m/s; cat. A, punto 3.2.1 del D.M. 14.09.2005).

I colori indicano i diversi valori di accelerazione del terreno che hanno una probabilità del 10% di essere superati in 50 anni. Indicativamente i colori associati ad accelerazioni più basse indicano zone meno pericolose, dove la frequenza di terremoti più forti è minore rispetto a quelle più pericolose, ma questo non significa che non possano verificarsi.

Mappa di pericolosità sismica

Mappa di pericolosità sismica

In questa mappa è riportato un particolare del modello di pericolosità sismica del territorio nazionale e la stella bianca e nera è l’epicentro del terremoto avvenuto.
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Mappa preliminare del risentimento dai questionari su web

Mappa preliminare del risentimento dai questionari su web

In questa mappa è riportata la distribuzione del risentimento del terremoto sul territorio, espresso in termini di intensità in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg). Le intensità sono determinate utilizzando i dati dei questionari raccolti sul sito web http://www.hsit.it. Le intensità mostrate sono determinate considerando tutte le segnalazioni pervenute da ogni Comune, e sono tanto più affidabili quanto maggiore è il numero di questionari. I dati raccolti sono sottoposti ad un filtro automatico di tipo statistico, ma non sono verificati singolarmente. In particolare le intensità maggiori o uguali al VI grado della Scala MCS o EMS necessitano della verifica sul posto da parte di personale specializzato. La stella nera è l’epicentro del terremoto avvenuto. Questa mappa viene aggiornata ogni qualvolta i cittadini compilano nuovi questionari. In alto a destra, sono mostrati il numero dei questionari elaborati per ottenere questa mappa, la data e l’ora dell’ultimo aggiornamento.
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Bollettino
Rev1000
ML 2.0 2021-12-19
07:44:23
45.8628 9.7452 46 2022-03-30
13:04:33
Bollettino Sismico Italiano INGV 100456061
Rivista
Rev100
ML 2.0 2021-12-19
07:44:23
45.8633 9.7368 44 2021-12-19
07:56:52
Sala Sismica INGV-Roma 98714881
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 2021-12-19 07:44:23 ± 0.12
Latitudine 45.8628 ± 0.0072
Longitudine 9.7452 ± 0.0065
Profondità (km) 46 ± 1 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-INGV
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 100456061

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza uncertainty ellipse
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri) 667
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri) 441
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi) 10
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 670.0
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 65
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizzazione (determinazione dell'Origin) 55
Numero di fasi 45
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.3
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00000
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 1.35708
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 35
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 25
Parametri delle magnitudo

ML:2.0

Campo Valore
Valore 2.0
Incertezza 0.4
Num. stazioni usate 44
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 100456061
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2022-02-17 17:34:32

ML:2.0

Campo Valore
Valore 2.0
Incertezza 0.4
Num. stazioni usate 62
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 98714881
Agenzia INGV
Autore Sala Sismica INGV-Roma
Tempo di creazione (UTC) 2021-12-19 07:56:52
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
CR.STON.BHZ. 2021-12-19T07:46:19.92 3.0 undecidable manual Pg 23.1 0
OT.OT17.EHZ. 2021-12-19T07:46:11.60 3.0 negative manual Pg 23.059999 0
IV.FOSV.EHZ. 2021-12-19T07:46:11.71 3.0 undecidable manual Sg 18.16 0
IV.MF5.EHZ. 2021-12-19T07:46:09.18 3.0 undecidable manual Sn 2.01 0
IV.PP3.EHZ. 2021-12-19T07:45:59.37 3.0 undecidable manual Sn -2.75 0
IX.SCL3.EHZ.02 2021-12-19T07:45:59.36 3.0 positive manual Pn -0.63 0
IV.FIR.HHZ. 2021-12-19T07:45:41.58 3.0 undecidable manual Sg 12.48 0
IV.GAVE.EHZ. 2021-12-19T07:45:31.47 3.0 positive manual Pg 9.49 0
CH.BNALP.HHZ. 2021-12-19T07:45:04.89 0.3 undecidable manual S 318 1.3571 94 1.36 34
IV.PII.HHZ. 2021-12-19T07:44:58.17 3.0 positive manual Pn -0.88 0
IV.BRSN.EHZ. 2021-12-19T07:44:58.05 3.0 positive manual Pn -1.83 0
CH.DAVOX.HHZ. 2021-12-19T07:44:53.20 0.6 undecidable manual S 6 0.9218 98 0.04 42
CH.FUSIO.HHZ. 2021-12-19T07:44:52.90 0.6 undecidable manual S 309 0.9542 97 -1.03 31
SI.LUSI.HHZ. 2021-12-19T07:44:51.50 0.6 undecidable manual S 83 0.8391 99 0.3 41
CH.FUORN.HHN. 2021-12-19T07:44:51.30 0.3 undecidable manual S 25 0.8373 99 0.14 64
ST.CARE.EHZ. 2021-12-19T07:44:51.80 0.3 undecidable manual S 49 0.8651 99 -0.01 65
ST.VARA.HNZ. 2021-12-19T07:44:50.44 0.6 undecidable manual S 92 0.8022 100 0.1 44
IV.BRMO.HHN. 2021-12-19T07:44:48.73 0.6 undecidable manual S 35 0.7509 101 -0.4 42
CH.BNALP.HHZ. 2021-12-19T07:44:47.62 0.6 undecidable manual P 318 1.3571 94 0.9 29
IV.VARE.HHZ. 2021-12-19T07:44:47.20 0.3 undecidable manual S 271 0.6790 104 -0.24 65
IV.SALO.HHZ. 2021-12-19T07:44:46.20 0.6 undecidable manual S 114 0.5963 107 0.67 40
IV.MAGA.HHZ. 2021-12-19T07:44:46.10 0.6 undecidable manual S 98 0.6214 106 -0.01 46
IV.VOBA.HNN. 2021-12-19T07:44:45.01 0.6 undecidable manual S 112 0.5729 109 0 46
CH.BERNI.HHZ. 2021-12-19T07:44:45.00 0.3 undecidable manual S 19 0.5828 108 -0.23 67
ST.RONC.EHZ. 2021-12-19T07:44:45.90 0.6 undecidable manual S 79 0.6214 106 -0.21 44
CH.PLONS.HHZ. 2021-12-19T07:44:45.22 0.3 undecidable manual P 348 1.2114 95 0.51 54
IV.MABI.HHZ. 2021-12-19T07:44:44.30 0.3 undecidable manual S 70 0.5675 109 -0.58 61
IV.BAG8.EHZ. 2021-12-19T07:44:43.60 0.3 undecidable manual S 94 0.5036 113 0.14 69
IV.SGAL.EHZ. 2021-12-19T07:44:43.30 0.3 undecidable manual S 127 0.4955 114 0.03 71
CH.MUGIO.HHZ. 2021-12-19T07:44:42.59 0.3 undecidable manual S 277 0.4928 114 -0.63 61
OX.MARN.HHZ. 2021-12-19T07:44:42.03 0.3 undecidable manual P 102 1.0459 96 -0.4 58
SI.MOSI.HHZ. 2021-12-19T07:44:41.79 0.6 undecidable manual P 36 0.9362 98 0.87 33
CH.DAVOX.HHZ. 2021-12-19T07:44:41.17 0.6 undecidable manual P 6 0.9218 98 0.44 39
CH.FUSIO.HHZ. 2021-12-19T07:44:40.44 0.6 undecidable manual P 309 0.9542 97 -0.74 36
ST.CARE.EHZ. 2021-12-19T07:44:40.30 0.6 undecidable manual P 49 0.8651 99 0.35 41
IT.BNO.HNE. 2021-12-19T07:44:40.75 0.3 undecidable manual S 77 0.3885 123 -0.28 68
ST.VARA.HNZ. 2021-12-19T07:44:39.10 0.3 undecidable manual P 92 0.8022 100 0 67
CH.FUORN.HHN. 2021-12-19T07:44:39.85 0.1 undecidable manual P 25 0.8373 99 0.27 83
SI.LUSI.HHZ. 2021-12-19T07:44:39.62 1.0 undecidable manual P 83 0.8391 99 0.02 22
IV.MBAL.EHZ. 2021-12-19T07:44:38.58 0.3 undecidable manual P 102 0.7941 100 -0.4 61
IV.BRMO.HHN. 2021-12-19T07:44:38.46 0.3 undecidable manual P 35 0.7509 101 0.06 66
IV.MDI.HHZ. 2021-12-19T07:44:37.20 0.3 undecidable manual S 192 0.0953 164 0.41 71
IV.VARE.HHZ. 2021-12-19T07:44:37.47 0.3 undecidable manual P 271 0.6790 104 0.05 68
ST.RONC.EHZ. 2021-12-19T07:44:36.56 0.1 positive manual P 79 0.6214 106 -0.1 90
CH.BERNI.HHZ. 2021-12-19T07:44:36.25 0.1 positive manual P 19 0.5828 108 0.1 91
IV.MAGA.HHZ. 2021-12-19T07:44:36.57 0.1 undecidable manual P 98 0.6214 106 -0.09 90
IV.SALO.HHZ. 2021-12-19T07:44:36.43 0.3 undecidable manual P 114 0.5963 107 0.11 68
IV.BAG8.EHZ. 2021-12-19T07:44:35.29 0.3 undecidable manual P 94 0.5036 113 0.16 69
IV.MABI.HHZ. 2021-12-19T07:44:35.64 0.3 undecidable manual P 70 0.5675 109 -0.31 66
IV.VOBA.HNN. 2021-12-19T07:44:35.41 0.3 undecidable manual P 112 0.5729 109 -0.61 60
CH.MUGIO.HHZ. 2021-12-19T07:44:34.63 0.3 undecidable manual P 277 0.4928 114 -0.36 66
IV.SGAL.EHZ. 2021-12-19T07:44:34.99 0.3 undecidable manual P 127 0.4955 114 -0.03 70
IT.BNO.HNE. 2021-12-19T07:44:33.70 0.3 undecidable manual P 77 0.3885 123 -0.03 72
IV.MERA.HNE. 2021-12-19T07:44:32.94 0.3 undecidable manual P 235 0.2707 137 0.46 68
IV.MDI.HHZ. 2021-12-19T07:44:31.42 0.1 positive manual P 192 0.0953 164 0.14 100
Ampiezza e Magnitudo per ciascuna stazione
SCNL mag Generic_amplitude Period Type Category Unit Time_window_reference
IV.MDI.HNN. ML:1.8 0.0002048317 0.3136 AML other m 2021-12-19T07:44:37.52
IV.MDI.HHN. ML:1.7 0.00014913895 0.1408 AML other m 2021-12-19T07:44:37.99
IV.MDI.HHE. ML:1.9 0.00021256564999999999 0.1408 AML other m 2021-12-19T07:44:38.11
IV.MDI.HNE. ML:1.9 0.0002255297 0.224 AML other m 2021-12-19T07:44:38.32
IV.MBAL.HNE. ML:2.2 0.000170853 0.8832 AML other m 2021-12-19T07:44:38.97
IV.SGAL.HNN. ML:3.4 0.004175413499999999 1.1008 AML other m 2021-12-19T07:44:42.73
IV.SGAL.HNE. ML:3.4 0.004667358999999999 1.2032 AML other m 2021-12-19T07:44:43.54
CH.MUGIO.HHE. ML:0.0 0.0000471 0.12 AML other m 2021-12-19T07:44:43.58
CH.MUGIO.HHN. ML:0.0 0.000044446975 0.2112 AML other m 2021-12-19T07:44:43.64
IV.SGAL.EHN. ML:2.0 0.00017520819999999998 0.2176 AML other m 2021-12-19T07:44:43.70
IV.SALO.HNN. ML:2.0 0.00012872393000000002 0.8 AML other m 2021-12-19T07:44:44.51
IV.BAG8.HNN. ML:2.5 0.00050827115 0.1792 AML other m 2021-12-19T07:44:44.22
IV.BAG8.EHN. ML:2.5 0.0004894999999999999 0.18 AML other m 2021-12-19T07:44:44.22
IV.BAG8.HNE. ML:2.3 0.00029420205 0.1408 AML other m 2021-12-19T07:44:44.37
IV.BAG8.EHE. ML:2.3 0.00031421945 0.1408 AML other m 2021-12-19T07:44:44.38
IV.SGAL.EHE. ML:2.0 0.0001495 0.06 AML other m 2021-12-19T07:44:44.51
IV.MABI.HHN. ML:1.5 0.000045697865000000006 0.1216 AML other m 2021-12-19T07:44:44.72
IV.MABI.HHE. ML:1.4 0.000036113465 0.16 AML other m 2021-12-19T07:44:45.08
IV.MBAL.HNN. ML:2.3 0.00018307465 1.36 AML other m 2021-12-19T07:44:45.84
CH.BERNI.HHN. ML:1.7 0.00006251509999999999 0.2432 AML other m 2021-12-19T07:44:45.59
CH.BERNI.HHE. ML:1.6 0.000049181115 0.1664 AML other m 2021-12-19T07:44:45.52
IV.SALO.HNE. ML:2.0 0.000133249275 0.32 AML other m 2021-12-19T07:44:46.57
IV.SALO.HHE. ML:1.9 0.00010175 0.22 AML other m 2021-12-19T07:44:46.46
ST.RONC.HNE. ML:2.3 0.000274861575 1.7184 AML other m 2021-12-19T07:44:46.95
IV.SALO.HHN. ML:1.8 0.00007785000000000001 1.68 AML other m 2021-12-19T07:44:47.01
ST.RONC.EHE. ML:2.3 0.0002455 0.18 AML other m 2021-12-19T07:44:47.11
IV.MAGA.HHN. ML:1.9 0.00010572286000000001 0.2624 AML other m 2021-12-19T07:44:47.34
ST.RONC.EHN. ML:2.4 0.000361 0.16 AML other m 2021-12-19T07:44:47.46
ST.RONC.HNN. ML:2.2 0.00020392955000000002 0.16 AML other m 2021-12-19T07:44:47.45
IV.MAGA.HHE. ML:2.0 0.000151377045 0.3456 AML other m 2021-12-19T07:44:47.56
IV.VARE.HHN. ML:1.7 0.000059751235 0.16 AML other m 2021-12-19T07:44:48.62
IV.VARE.HHE. ML:1.5 0.000039022139999999996 0.1408 AML other m 2021-12-19T07:44:48.92
IV.MBAL.EHE. ML:2.2 0.000148 0.12 AML other m 2021-12-19T07:44:50.77
IV.MBAL.EHN. ML:2.2 0.000144 0.3 AML other m 2021-12-19T07:44:51.31
ST.CARE.HNE. ML:2.2 0.00014176610000000002 1.7984 AML other m 2021-12-19T07:44:52.22
ST.CARE.HNN. ML:2.0 0.00009803299 0.64 AML other m 2021-12-19T07:44:51.73
SI.LUSI.HHN. ML:2.0 0.0000835 0.16 AML other m 2021-12-19T07:44:52.34
ST.CARE.EHN. ML:1.2 0.00001569741 0.3776 AML other m 2021-12-19T07:44:52.74
ST.CARE.EHE. ML:1.0 0.000008319824 0.2176 AML other m 2021-12-19T07:44:52.82
CH.FUSIO.HHN. ML:1.1 0.000010414447 0.1024 AML other m 2021-12-19T07:44:53.31
SI.LUSI.HHE. ML:1.6 0.00003916562 0.3008 AML other m 2021-12-19T07:44:53.35
CH.DAVOX.HHE. ML:2.3 0.0001665 0.32 AML other m 2021-12-19T07:44:53.65
CH.DAVOX.HHN. ML:2.3 0.0001688781 0.4416 AML other m 2021-12-19T07:44:53.71
CH.FUSIO.HHE. ML:1.4 0.000018024586 0.1216 AML other m 2021-12-19T07:44:54.23
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi di sorgente sismica nell'area
Meccanismi di sorgente sismica

Meccanismi di sorgente sismica

In questa mappa sono riportate i meccanismi di sorgente sismica dei terremoti dal 1977 alla data di questo evento. I tensori momento in rosso sono ottenuti con la tecnica del Regional Centroid Moment Tensor (RCMT, http://www.bo.ingv.it/RCMT; https://doi.org/10.13127/rcmt/euromed) e vengono calcolati per eventi sismici di magnitudo maggiore di 4.5 nella regione euro-mediterranea. Talvolta, se la disponibilità dei dati lo permette vengono calcolati anche per eventi di magnitudo inferiore, fino a 4.0. I tensori momento in grigio sono calcolati con la tecnica del Time Domain Moment Tensor (TDMT, http://terremoti.ingv.it/tdmt) per terremoti di magnitudo maggiore di 3.2, quando i dati lo permettono. La dimensione dei simboli è proporzionale alla magnitudo momento Mw dell’evento.
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download
Forme d'onda Segnali sismici in formato miniseed + resp Download