Terremoto di magnitudo ML 1.4 del 17-01-2020 ore 09:08:30 (UTC) in zona: 1 km S Vesime (AT)

Un terremoto di magnitudo ML 1.4 è avvenuto nella zona: 1 km S Vesime (AT), il

  • 17-01-2020 09:08:30 (UTC)
  • 17-01-2020 10:08:30 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 44.63, 8.23 ad una profondità di 15 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Vesime AT 1 622 622
San Giorgio Scarampi AT 2 122 744
Cessole AT 3 403 1147
Perletto CN 3 292 1439
Castino CN 4 483 1922
Rocchetta Belbo CN 4 167 2089
Olmo Gentile AT 5 80 2169
Cossano Belbo CN 5 958 3127
Loazzolo AT 5 359 3486
Roccaverano AT 5 399 3885
Cortemilia CN 6 2331 6216
Bubbio AT 7 893 7109
Bosia CN 7 177 7286
Borgomale CN 7 381 7667
Camo CN 8 201 7868
Monastero Bormida AT 8 931 8799
Serole AT 9 123 8922
Mango CN 9 1308 10230
Santo Stefano Belbo CN 9 3984 14214
Cassinasco AT 9 611 14825
Torre Bormida CN 9 200 15025
Denice AL 9 176 15201
Bergolo CN 10 71 15272
Benevello CN 10 474 15746
Cravanzana CN 10 411 16157
Sessame AT 10 271 16428
Pezzolo Valle Uzzone CN 10 344 16772
Arguello CN 10 199 16971
Mombaldone AT 10 209 17180
Lequio Berria CN 11 487 17667
Trezzo Tinella CN 11 331 17998
Ponti AL 11 606 18604
Castiglione Tinella CN 11 895 19499
Neviglie CN 11 382 19881
Levice CN 11 231 20112
Canelli AT 11 10485 30597
Cerretto Langhe CN 12 442 31039
Bistagno AL 12 1887 32926
Calosso AT 12 1279 34205
Montechiaro d'Acqui AL 13 560 34765
Spigno Monferrato AL 13 1050 35815
Rocchetta Palafea AT 13 338 36153
Coazzolo AT 13 302 36455
Treiso CN 13 820 37275
Rodello CN 13 980 38255
Castelletto d'Erro AL 13 148 38403
Albaretto della Torre CN 13 242 38645
Merana AL 14 189 38834
Feisoglio CN 14 316 39150
Neive CN 14 3405 42555
Montelupo Albese CN 14 529 43084
Gorzegno CN 15 304 43388
Calamandrana AT 15 1761 45149
San Marzano Oliveto AT 15 1047 46196
Montabone AT 15 333 46529
Serravalle Langhe CN 15 315 46844
Castagnole delle Lanze AT 15 3798 50642
Castelletto Uzzone CN 15 331 50973
Moasca AT 16 494 51467
Cartosio AL 16 747 52214
Barbaresco CN 16 658 52872
Diano d'Alba CN 16 3570 56442
Melazzo AL 16 1325 57767
Castel Boglione AT 16 609 58376
Terzo AL 16 923 59299
Sinio CN 17 522 59821
Malvicino AL 17 85 59906
Prunetto CN 17 451 60357
Cissone CN 17 85 60442
Piana Crixia SV 17 788 61230
Alba CN 17 31437 92667
Niella Belbo CN 17 372 93039
Roddino CN 18 400 93439
Bossolasco CN 18 679 94118
Pareto AL 18 554 94672
Cavatore AL 18 291 94963
Serralunga d'Alba CN 18 564 95527
Castel Rocchero AT 18 395 95922
Agliano Terme AT 18 1642 97564
Costigliole d'Asti AT 18 5914 103478
Castelnuovo Calcea AT 19 759 104237
Ponzone AL 19 1051 105288
Gottasecca CN 19 148 105436
Nizza Monferrato AT 19 10429 115865
Guarene CN 20 3596 119461
Castiglione Falletto CN 20 700 120161
Grinzane Cavour CN 20 1995 122156
Somano CN 20 356 122512
Magliano Alfieri CN 20 2153 124665

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
30 Km a S di Asti (76202 abitanti)
41 Km a NW di Savona (61345 abitanti)
44 Km a SW di Alessandria (93943 abitanti)
60 Km a SE di Moncalieri (57294 abitanti)
60 Km a E di Cuneo (56081 abitanti)
61 Km a W di Genova (586655 abitanti)
66 Km a SE di Torino (890529 abitanti)
92 Km a SW di Vigevano (63310 abitanti)
96 Km a SW di Novara (104380 abitanti)
96 Km a SW di Pavia (72576 abitanti)
96 Km a NE di Sanremo (54807 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Effetti del terremoto in scala MCS dai questionari su web

Effetti del terremoto in scala MCS dai questionari su web

In questa mappa è riportata la distribuzione degli effetti del terremoto sul territorio, espressi in termini di intensità in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg). Le intensità sono determinate considerando tutte le segnalazioni pervenute dai cittadini con la compilazione dell'apposito questionario al sito web www.haisentitoilterremoto.it. I dati così raccolti sono trattati con un filtro automatico di tipo statistico, ma non sono verificati singolarmente. In particolare le intensità maggiori o uguali al grado 6 della scala MCS necessitano della verifica sul posto da parte di personale specializzato. Le dimensioni dei cerchi sono proporzionali al numero di questionari elaborati per ciascun comune per ottenere la stima dell'intensità, mentre i colori si riferiscono alle intensità associate ad ogni comune in scala MCS. La stella viola è l’epicentro del terremoto avvenuto. Questa mappa viene aggiornata ogni qualvolta i cittadini compilano nuovi questionari. In alto a destra sono mostrati il numero dei questionari elaborati per ottenere la mappa stessa, e la data e l’ora dell’ultimo aggiornamento.
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 100 ML 1.4 2020-01-17
09:08:30
44.63 8.23 15 2020-01-17
09:17:21
Sala Sismica INGV-Roma 75606971
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 2020-01-17 09:08:30 ± 0.07
Latitudine 44.63 ± 0.01
Longitudine 8.23 ± 0.01
Profondità (km) 15 ± 1 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 100 -> SURVEY-INGV
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 75606971

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza uncertainty ellipse
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri) 509
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri) 462
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi) 348
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 510
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 95
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 16
Numero di fasi 15
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.17
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.74824
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 9
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 8
Parametri della magnitudo

ML:1.4

Campo Valore
Valore 1.4
Incertezza 0.1
Num. stazioni usate 4
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 75606971
Agenzia INGV
Autore Sala Sismica INGV-Roma
Tempo di creazione (UTC) 2020-01-17 09:17:21
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
GU.GNV.HGZ. 2020-01-17T09:09:02.37 3.0 undecidable manual P 0
GU.STV.HHZ. 2020-01-17T09:08:55.12 0.6 undecidable manual S 240 0.7482 93 -0.12 45
GU.ENR.HHZ. 2020-01-17T09:08:54.18 0.3 undecidable manual S 235 0.7024 93 0.31 66
GU.BHB.HHZ. 2020-01-17T09:08:54.00 0.6 undecidable manual S 287 0.715 93 -0.24 45
GU.RORO.HHE. 2020-01-17T09:08:48.66 0.3 undecidable manual S 193 0.5288 94 -0.08 70
GU.GBOS.HHZ. 2020-01-17T09:08:46.88 0.6 undecidable manual S 216 0.4757 95 -0.29 46
GU.STV.HHZ. 2020-01-17T09:08:45.13 0.1 undecidable manual P 240 0.7482 93 0.31 86
GU.BHB.HHZ. 2020-01-17T09:08:44.01 0.1 undecidable manual P 287 0.715 93 -0.23 90
GU.ENR.HHZ. 2020-01-17T09:08:44.08 0.1 undecidable manual P 235 0.7024 93 0.05 92
IV.QLNO.HHZ. 2020-01-17T09:08:42.41 0.3 undecidable manual S 164 0.3157 99 -0.06 74
GU.RORO.HHE. 2020-01-17T09:08:41.01 0.1 undecidable manual P 193 0.5288 94 -0.05 95
GU.PCP.HHZ. 2020-01-17T09:08:40.40 0.3 undecidable manual S 111 0.2428 104 0.06 75
GU.GBOS.HHZ. 2020-01-17T09:08:39.98 0.6 undecidable manual P 216 0.4757 95 -0.17 47
IV.QLNO.HHZ. 2020-01-17T09:08:37.62 0.1 undecidable manual P 164 0.3157 99 0.18 97
GU.PCP.HHZ. 2020-01-17T09:08:36.25 0.6 negative manual P 111 0.2428 104 0.04 50
GU.ROTM.HHZ. 2020-01-17T09:08:36.13 0.1 positive manual P 22 0.2374 104 0 100
Ampiezza e Magnitudo per ciascuna stazione
SCNL mag Generic_amplitude Period Type Category Unit Time_window_reference
GU.STV.HHN. ML:1.3 2.405E-5 1.58 AML other m 2020-01-17T09:08:44.88
GU.ENR.HHN. ML:1.5 4.4E-5 0.56 AML other m 2020-01-17T09:08:56.42
GU.ENR.HHE. ML:1.6 4.875E-5 0.6 AML other m 2020-01-17T09:08:56.48
GU.STV.HHE. ML:1.4 2.935E-5 0.42 AML other m 2020-01-17T09:09:16.42
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download