Terremoto di magnitudo ML 1.3 del 20-02-2019 ore 23:38:18 (UTC) in zona: 3 km SW Sicignano degli Alburni (SA)

Un terremoto di magnitudo ML 1.3 è avvenuto nella zona: 3 km SW Sicignano degli Alburni (SA), il

  • 20-02-2019 23:38:18 (UTC)
  • 21-02-2019 00:38:18 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 40.55, 15.28 ad una profondità di 15 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Sicignano degli Alburni SA 3 3519 3519
Postiglione SA 4 2151 5670
Castelcivita SA 7 1739 7409
Controne SA 8 875 8284
Petina SA 8 1159 9443
Serre SA 9 3995 13438
Ottati SA 10 618 14056
Sant'Angelo a Fasanella SA 11 635 14691
Aquara SA 12 1545 16236
Buccino SA 12 5047 21283
Contursi Terme SA 12 3394 24677
Altavilla Silentina SA 12 7051 31728
Auletta SA 12 2336 34064
Palomonte SA 13 3985 38049
Bellosguardo SA 14 794 38843
Pertosa SA 14 690 39533
Corleto Monforte SA 15 592 40125
Castel San Lorenzo SA 15 2471 42596
Roccadaspide SA 15 7209 49805
Albanella SA 16 6513 56318
San Gregorio Magno SA 16 4286 60604
Romagnano al Monte SA 16 368 60972
Salvitelle SA 16 560 61532
Oliveto Citra SA 17 3802 65334
Roscigno SA 17 817 66151
Polla SA 18 5279 71430
Caggiano SA 18 2765 74195
Sant'Arsenio SA 19 2815 77010
Felitto SA 20 1283 78293
San Rufo SA 20 1754 80047
Sacco SA 20 492 80539
Campagna SA 20 16703 97242
Colliano SA 20 3638 100880

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
26 Km a E di Battipaglia (50786 abitanti)
46 Km a W di Potenza (67122 abitanti)
46 Km a E di Salerno (135261 abitanti)
52 Km a E di Cava de' Tirreni (53659 abitanti)
58 Km a SE di Avellino (54857 abitanti)
68 Km a E di Scafati (50787 abitanti)
70 Km a E di Castellammare di Stabia (66466 abitanti)
77 Km a SE di Benevento (60091 abitanti)
82 Km a E di Torre del Greco (86275 abitanti)
84 Km a E di Portici (55274 abitanti)
84 Km a E di Ercolano (53709 abitanti)
89 Km a SE di Acerra (59573 abitanti)
92 Km a E di Afragola (65057 abitanti)
93 Km a E di Casoria (77642 abitanti)
93 Km a E di Napoli (974074 abitanti)
96 Km a SW di Cerignola (58396 abitanti)
99 Km a SE di Caserta (76326 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 1000 ML 1.3 2019-02-20
23:38:18
40.55 15.28 15 2019-08-22
08:25:05
Bollettino Sismico Italiano INGV 69765711
Rev 100 ML 1.2 2019-02-20
23:38:18
40.55 15.29 10 2019-02-20
23:44:56
Sala Sismica INGV-Roma 65746281
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 2019-02-20 23:38:18 ± 0.17
Latitudine 40.55 ± 0.00
Longitudine 15.28 ± 0.01
Profondità (km) 15 ± 2 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-INGV
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 69765711

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza uncertainty ellipse
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri) 825
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri) 778
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi) 78
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 820
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 164
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizazzione (determinazione dell'Origin') 21
Numero di fasi 21
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.28
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.05936
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.57557
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 11
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 11
Parametri delle magnitudo

ML:1.3

Campo Valore
Valore 1.3
Incertezza 0.2
Num. stazioni usate 4
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 69765711
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2019-06-21 12:40:58

ML:1.2

Campo Valore
Valore 1.2
Incertezza 0.2
Num. stazioni usate 4
Tipo di magnitudo ML
Localizzazione di riferimento 65746281
Agenzia INGV
Autore Sala Sismica INGV-Roma
Tempo di creazione (UTC) 2019-02-20 23:44:56
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
IV.MCEL.HHZ. 2019-02-20T23:38:35.02 0.6 undecidable manual S 119 0.4533 96 0.45 44
IV.BULG.HHZ. 2019-02-20T23:38:35.08 0.3 undecidable manual S 171 0.473 96 -0.08 71
IV.MGR.HHZ. 2019-02-20T23:38:34.95 0.3 undecidable manual S 153 0.4578 96 0.25 68
IV.MRLC.HHZ. 2019-02-20T23:38:29.68 0.6 undecidable manual S 37 0.2626 104 0.68 43
IX.STN3.HHZ.02 2019-02-20T23:38:29.83 0.6 undecidable manual S 93 0.2815 102 0.29 47
IV.SLCN.HHZ. 2019-02-20T23:38:29.60 0.6 undecidable manual S 120 0.3094 101 -0.75 40
IV.SIRI.HHZ. 2019-02-20T23:38:29.30 0.3 undecidable manual P 129 0.5756 95 -0.62 60
IV.MCRV.HHZ. 2019-02-20T23:38:28.53 0.6 undecidable manual S 340 0.2518 105 -0.15 48
IV.BULG.HHZ. 2019-02-20T23:38:28.33 0.1 undecidable manual P 171 0.473 96 0.16 91
IV.CMPR.HHZ. 2019-02-20T23:38:28.24 0.6 undecidable manual S 176 0.2284 107 0.23 47
IV.MGR.HHZ. 2019-02-20T23:38:27.41 0.1 undecidable manual P 153 0.4578 96 -0.5 86
IV.MCEL.HHZ. 2019-02-20T23:38:27.70 0.1 undecidable manual P 119 0.4533 96 -0.13 93
IX.SNR3.HHZ.02 2019-02-20T23:38:27.06 0.6 undecidable manual S 341 0.2014 111 -0.19 48
IV.MRLC.HHZ. 2019-02-20T23:38:25.05 0.3 undecidable manual P 37 0.2626 104 0.43 68
IV.SLCN.HHZ. 2019-02-20T23:38:25.36 0.1 undecidable manual P 120 0.3094 101 -0.03 98
IV.CMPR.HHZ. 2019-02-20T23:38:24.27 0.1 undecidable manual P 176 0.2284 107 0.23 95
IV.MCRV.HHZ. 2019-02-20T23:38:24.31 0.1 undecidable manual P 340 0.2518 105 -0.12 97
IX.STN3.HHZ.02 2019-02-20T23:38:24.73 0.1 undecidable manual P 93 0.2815 102 -0.2 95
IV.CDRU.HHZ. 2019-02-20T23:38:23.85 0.3 undecidable manual S 163 0.0594 152 -0.13 74
IX.SNR3.HHZ.02 2019-02-20T23:38:23.65 0.1 undecidable manual P 341 0.2014 111 0.04 100
IV.CDRU.HHZ. 2019-02-20T23:38:21.90 0.1 undecidable manual P 163 0.0594 152 0.18 100
Ampiezza e Magnitudo per ciascuna stazione
SCNL mag Generic_amplitude Period Type Category Unit Time_window_reference
IX.SNR3.HHN.02 ML:1.5 0.000191 0.18 AML other m 2019-02-20T23:38:27.97
IX.SNR3.HHE.02 ML:1.3 0.00010855 0.16 AML other m 2019-02-20T23:38:28.14
IV.CMPR.HHN. ML:1.1 5.785E-5 0.26 AML other m 2019-02-20T23:38:28.44
IV.CMPR.HHE. ML:1.2 7.99E-5 0.78 AML other m 2019-02-20T23:38:29.44
IX.STN3.HHE.02 ML:2.9 0.003605 1.38 AML other m 2019-02-20T23:38:30.05
IX.STN3.HHN.02 ML:3 0.004075 0.74 AML other m 2019-02-20T23:38:30.86
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download